POSA

Isotec Parete: una facciata ventilata in poche semplici mosse

isotec parete posa  

• I pannelli andranno posati dal basso verso l’alto. La battentatura longitudinale e l’incastro a coda di rondine ne faciliteranno l’accoppiamento.

     
isotec parete posa  

• Il pannello Isotec Parete viene fissato alla struttura portante (muratura in blocchi di laterizio o calcestruzzo, strutture in legno o metalliche) tramite tasselli ad espansione e viti d’ancoraggio passanti attraverso il correntino in acciaio. Il tipo e numero di fissaggi dipenderanno dal tipo struttura e dal peso del materiale di rivestimento esterno.

     
isotec parete posa  

• Ove necessario, il taglio del pannello avviene con un semplice seghetto per la parte in poliuretano e con un flessibile a disco per il correntino metallico.

     
isotec parete posa  

• La posa permette di ottimizzare l’utilizzo del materiale, senza alcuno spreco: infatti la parte eccedente di ogni pannello viene recuperata, ottenendo una posa a giunti sfalsati.

     
isotec parete posa  

• Utilizzare l’apposita guaina butilica lungo tutti i giunti verticali e le zone in cui il poliuretano rimane scoperto.

     
isotec parete posa  

• Il rivestimento viene vincolato al correntino metallico mediante adeguato fissaggio meccanico (viti autofilettanti per legno o fibrocemento, morsetto per gres, rivetto per lastre HPL, …).

     
isotec parete posa  

• Una volta posizionato il rivestimento si genera la camera ventilata.

 

 

VIDEO POSA ISOTEC PARETE