CAPITOLATO

VOCE DI CAPITOLATO ISOTEC

L’isolamento termico della copertura a falde dovrà essere realizzato utilizzando un sistema di isolamento sottotegola costituito da:

• Pannello monolitico strutturale, componibile, portante ed isolante, realizzato con schiuma poliuretanica rigida a celle chiuse di densità 38 kg/m3, euroclasse F (EN 13501-1) con conduttività termica dichiarata λD pari a 0,022 W/mK (secondo la norma UNI EN 13165) e Resistenza termica dichiarata RD non inferiore a 2,70 m2K/W per pannelli di spessore 60mm, 3,60 m2K/W per pannelli di spessore 80mm, 4,50 m2K/W per pannelli di spessore 100mm; 5,45 m2K/W per pannelli di spessore 120mm e 7,25 m2K/W per pannelli di spessore 160mm.
Il pannello è conformato con battentatura longitudinale di sovrapposizione sul lato lungo e incastro a coda di rondine sul lato corto. Il rivestimento del pannello è costituito da lamina in alluminio goffrato sia all’intradosso che all’estradosso. Il pannello dovrà essere munito di marcatura CE comprovata da certificati rilasciati da enti accreditati.

• ISOTEC: Il profilo metallico rivestito con lega alluminio-zinco-silicio con altezza 3 cm è integrato nel pannello e presenta dei fori che consentono lo smaltimento dell’acqua e la microventilazione di aria dalla gronda al colmo. E’ dotato di una nervatura longitudinale, sulla parte piana di appoggio al pannello in poliuretano, che ostacola l’eventuale risalita capillare dell’acqua. Il correntino è inoltre provvisto di fori, nella zona piana di appoggio della tegola, per l’utilizzo di accessori quali il listello parapassero o la linguetta metallica per il fissaggio meccanico delle tegole.

Larghezza: conforme al passo degli elementi di copertura
Lunghezza: 3900 mm
Spessori: 60 mm, 80 mm, 100 mm e 120 mm.

VOCE DI CAPITOLATO ISOTEC XL – ISOTEC XL PLUS

L’isolamento termico della copertura a falde dovrà essere realizzato utilizzando un sistema di isolamento sottotegola costituito da:

Pannello monolitico strutturale, componibile, portante ed isolante, realizzato con schiuma poliuretanica rigida a celle chiuse di densità 38 kg/m3, autoestinguente classe 0-2 (DM 26/06/84 e DM 03/09/01) e euroclasse F (EN 13501-1) con conducibilità termica minima λD pari a 0,022 W/mK (secondo la norma UNI EN 13165) e Resistenza termica dichiarata RD non inferiore a 2,70 m2K/W per pannelli di spessore 60mm, 3,60 m2K/W per pannelli di spessore 80mm, 4,50 m2K/W per pannelli di spessore 100mm; 5,45 m2K/W per pannelli di spessore 120mm e 7,25 m2K/W per pannelli di spessore 160mm.
Il pannello è conformato con battentatura longitudinale di sovrapposizione sul lato lungo e incastro a coda di rondine sul lato corto. Il rivestimento del pannello è costituito da lamina in alluminio goffrato sia all’intradosso che all’estradosso. Il pannello dovrà essere munito di marcatura CE comprovata da certificati rilasciati da enti accreditati. Il profilo metallico rivestito con lega alluminio-zinco-silicio di altezza 4 cm integrato nel pannello, presenta dei fori che consentono lo smaltimento dell’acqua e assicurano una ventilazione pari a oltre 200 cm2/m di gronda. E’ dotato di una nervatura longitudinale, sulla parte piana di appoggio al pannello in poliuretano, che ostacola l’eventuale risalita capillare dell’acqua.
La versione ISOTEC XL PLUS, presenta una guarnizione posta nella parte inferiore del correntino metallico del pannello composta da una schiuma in PVC ad alta densità e a celle chiuse. Questa guarnizione garantisce una elevata impermeabilità già con una compressione del 30%, incrementando la resistenza alle eventuali infiltrazioni accidentali dovute alla rottura del manto di copertura.

Larghezza: conforme al passo degli elementi di copertura
Lunghezza: 3900 mm
Spessori: 80 mm, 100 mm 120 e 160 mm.