C.A.M. COMPLIANT
Conformit ai Criteri Ambientali Minimi Leed - Leadership in Energy and Environmental Design

CONFORMITÀ AI C.A.M.

Conformità ai C.A.M. della gamma Isotec

Il DM 11 Ottobre 2017 sui Criteri Ambientali Minimi (C.A.M. Edilizia) riporta le regole da seguire in tema di sostenibilità ambientale per l’affidamento di servizi e progettazione di lavori per la nuova costruzione, la ristrutturazione e la manutenzione di edifici pubblici.

Il decreto raccoglie una serie di criteri che gli edifici ed i componenti edilizi devono rispettare nell’ottica della sostenibilità ambientale e del consumo sostenibile delle risorse.

I prodotti della gamma ISOTEC rispondo ai C.A.M. per i seguenti aspetti:

  • 2.4.1.1 Disassemblabilità: almeno il 50% (peso su peso) dei componenti edilizi deve essere disassemblabile e deve essere sottoponibile a fine vita a demolizione selettiva. I prodotti della gamma ISOTEC sono facilmente disassemblabili e, dopo essere stati rimossi dal supporto, possono essere demoliti in maniera selettiva.
  • 2.4.1.2 Materia recuperata o riciclata: il contenuto di materia riciclata o recuperata nei materiali utilizzati per l’edificio deve essere pari ad almeno il 15% in peso valutato sul totale. I prodotti della gamma ISOTEC contengono del materiale recuperato o riciclato all’interno delle componenti principali e vanno a contribuire al raggiungimento di tale limite.
  • 2.4.1.3 Sostanze pericolose: i prodotti della gamma ISOTEC non contengono sostanze pericolose.
  • 2.4.2.9 Isolanti termici ed acustici:

I prodotti della gamma ISOTEC:

  • Non sono prodotti utilizzando ritardanti di fiamma;
  • Non sono prodotti con agenti espandenti con un potenziale di riduzione dell’ozono;
  • Non sono prodotti con catalizzatori al piombo;
  • Contengono una percentuale di riciclato della schiuma poliuretanica superiore al 1% sul peso della schiuma in ottemperanza alla tabella posta in decreto.